Matera: il Consiglio Comunale da l’ok sui punti al’ordine del giorno via libera a variazione al bilancio di previsione 2018/2020 e TARI – Anno d’imposta 2018 e indirizzi.

Un appello al senso di responsabilità politica delle forze presenti in consiglio comunale è stato lanciato dal Sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, nel corso della seduta odierna dell’assemblea cittadina. Nel ringraziare i rappresentanti della città per la solidarietà espressa in apertura di seduta per le vicende familiari che lo hanno segnato in questi ultimi giorni, De Ruggieri ha preso la parola in occasione della discussione sul secondo punto all’ordine del giorno che prevedeva l’approvazione di una variazione al Bilancio di previsione 2018-2020.
Il Consiglio comunale ha dato poi il via libera a maggioranza dei presenti, alle variazioni di Bilancio e in precedenza aveva ratificato la delibera di giunta per il finanziamento del progetto di riqualificazione della villa comunale attraverso l’applicazione dell’avanzo di amministrazione per un importo di 802mila euro circa. In circa tre ore l’assemblea ha trattato e approvato tutti i punti all’ordine del giorno, vale a dire:
1. Ratifica delibera di Giunta Comunale n.403 del 16/10/2018 avente per oggetto: Variazione al Bilancio di Previsione 2018/2020 per applicazione avanzo di amministrazione di €. 802.650,00 per riqualificazione Villa Comunale.
2. Variazione al Bilancio di previsione 2018/2020.
3. Riconoscimento debito Fuori Bilancio pagamento fatture Società Fastweb.
4. Riconoscimento debito Fuori Bilancio pagamento fatture di fornitura energia elettrica parte anno 2015 e parte anno
2016.
5. Sentenza n. 042/2018 – Cancelliere Giovanni + 2 C/ Comune di Matera. Riconoscimento debito fuori bilancio.
6. Regolamento generale delle entrate comunali. Integrazione.
7. TARI – Anno d’imposta 2018. Indirizzi.