Alternanza scuola – lavoro: ok di “MH Matera Hotel” – Giardini Venusio con l’Istituto alberghiero di Matera

Diverse novità e prestigiose partnership in questo inizio 2018 per l’Istituto Alberghiero “A. Turi” di Matera.
Da lunedì 29 gennaio, infatti, quattro classi terminali del settore enogastronomia hanno iniziato un interessante percorso didattico-laboratoriale in alternanza scuola-lavoro presso il “MH Matera Hotel” – Giardini Venusio – che proseguirà per 8 settimane. Il protocollo di intesa siglato dal Dirigente Scolastico, prof. Gianluigi Maraglino e dal General Manager MH Hotel, dott. Gianpaolo Ghirlandi, prevede che l’attività didattica-laboratoriale e formativa di tirocinio aziendale venga svolta dagli alunni dell’intera classe, configurandosi così come una vera e propria attività scolastica curriculare. Gli alunni saranno affiancati dai loro docenti e dallo chef della struttura, Giuseppe De Rosa, con cui è stato programmato un percorso formativo individualizzato per ogni singola classe coinvolta. Al termine delle attività, gli alunni che si saranno particolarmente distinti prepareranno i loro piatti migliori per un momento conviviale che si svolgerà nella struttura ospitante, in concomitanza con le festività pasquali, a cui parteciperanno docenti, personale scolastico e rappresentanti delle Istituzioni del territorio. Gli alunni più meritevoli inoltre proseguiranno il loro percorso formativo con lo chef del “Matera Hotel” per uno stage di ulteriori 4 settimane.
Le attività di alternanza scuola-lavoro per le classi del triennio settori cucina, sala e vendita, pasticceria e accoglienza turistica si svolgeranno, invece, a partire dal 26 febbraio nelle oltre 90 strutture ristorative e di ricettività turistico-alberghiere presenti sul territorio convenzionate con l’I.I.S. “A. Turi” di Matera.
Infine, dal 15 al 18 aprile gli alunni del settore di accoglienza turistica e di sala e vendita saranno protagonisti, negli spazi della Regione Basilicata, al vinitaly di Verona, la più grande manifestazione dedicata al mondo dei vini e dei distillati; mentre dal 7 al 10 maggio gli alunni del settore enogastronomia saranno protagonisti al Cibus di Parma, il Salone Internazionale dell’Alimentazione, evento di riferimento dell’agroalimentare italiano.
“L’alternanza scuola-lavoro – afferma il Dirigente Scolastico, prof. Gianluigi Maraglino – supera la divisione tra percorsi di studio fondati sulla conoscenza ed altri che privilegiano l’esperienza pratica. Conoscenze, abilità pratiche e competenze viaggiano finalmente insieme. L’obiettivo del progetto “il futuro è servito” è quello di svolgere le attività didattiche di laboratorio in strutture operative al fine di consentire agli studenti il raggiungimento di una adeguata e qualificata preparazione professionale. La stretta collaborazione tra le attività ricettive all’avanguardia come il “MH Matera Hotel” e l’Istituto Alberghiero permettono agli studenti di completare in modo eccellente il loro percorso formativo.”