Guardia di Finanza di Matera: scoperta società di capitali del materano con gravi irregolarità fiscali

Continua incessantemente l’azione della Guardia di Finanza per contrastare il fenomeno dell’evasione, dell’elusione e delle frodi fiscali in Provincia di Matera.
Le Fiamme Gialle di Policoro hanno posto l’attenzione su una società di capitali operante nel settore dell’imballaggio e del confezionamento di generi non alimentari, risultata completamente sconosciuta al fisco in quanto non ha mai presentato le dichiarazioni ai fini delle imposte sui redditi e dell’IVA.
L’impresa, selezionata a seguito di una costante azione di monitoraggio sul tessuto economico della circoscrizione di competenza, rappresenta l’ennesimo caso di “evasore totale” scoperto dai finanzieri di Policoro, che hanno proceduto a segnalare all’Agenzia delle Entrate di Matera “ricavi non dichiarati” per oltre 3,6 milioni di Euro, con la rilevazione di imposte evase superiori ad 1.000.00,00 di euro.
In sostanza, sono stati completamente disattesi gli obblighi fiscali per gli anni 2012, 2013, 2014 e 2015.
Il risultato operativo è stato conseguito mediante la preliminare consultazione delle banche dati e degli applicativi informatici in uso al Corpo ed il successivo confronto dei dati acquisiti con l’ausilio di controlli incrociati effettuati da altri Comandi del Corpo territorialmente competenti.
L’attività di servizio conclusa conferma l’impegno profuso dalle Fiamme Gialle a tutela del tessuto sociale e imprenditoriale sano.