Matera: il Rende Calcio riporta la serie C nella città dei Sassi

Sarà la società Rende Calcio, del medesimo comune della provincia di Cosenza, che conta poco più di 35.000 abitanti, a riportare il calcio professionistico di serie C nella città dei Sassi, almeno fine al termine del campionato. Alla base della richiesta di ospitalità a disputare le gare casalinghe, avanzata all’Amministrazione comunale di Matera  dalla società biancorossa, l’indisponibilità, per ristrutturazione e adeguamento dello Stadio Marco Lorenzon di Rende. E così in mattinata è stata approvata la delibera da parte della Giunta comunale di Matera che accoglie le richiesta del Rende Calcio di giocare al XXI Settembre-Franco Salerno di Matera. L’importante intesa amministrativa è il primo passo al quale nelle prossime ore deve seguire il lavoro dei tecnici utile a rendere lo stadio omologato così come richiesto dall’allegato A) –  Sistema Licenze Nazionali 2019/2020, Criteri Infrastrutturali – Lega Italiana Calcio Professionistico. Se tutto risulterà rispettato, Domenica 17 novembre 2019 alle ore 15:00 presso il XXI Settembre-Franco Salerno di Matera, il Rende Calcio potrebbe disputare la sua prima partita in terra lucana del campionato di serie C girone C e per coincidenza del calendario affrontare una delle due squadre lucane del girone, il Picerno.