Matera: il Sindaco De Ruggieri riceve al Palazzo di città l’Ambasciatore irlandese O’Floinn

Il Sindaco di Matera, Raffaele de Ruggieri, ha ricevuto in mattinata nella sede comunale l’Ambasciatore in Italia della Repubblica d’Irlanda, Colm O’ Floinn. Il Diplomatico, in visita ufficiale a Matera,  ha voluto incontrare il Primo cittadino  per complimentarsi per il percorso compiuto dalla città che rappresenta ormai un riferimento importante nel panorama delle città d’arte italiane. Durante il colloquio, il Sindaco della città Capitale europea della Cultura per il 2019, ha spiegato come i successi ottenuti siano stati il frutto di un lavoro di recupero dell’identità comunitaria avviato negli anni ’50 che ha condotto alla legge di risanamento dei Sassi, al riconoscimento della città come patrimonio Unesco e che per unicità della città stessa, l’ha portata  ad essere scelta Capitale europea della Cultura per il 2019. L’Ambasciatore O’Floinn, ha poi voluto conoscere i programmi futuri della città. A tale proposito il Sindaco ha sottolineato come, la raggiunta reputazione della città abbia permesso di stabilizzare una serie di presìdi per la produzione culturale. Alcuni sono stati già realizzati come la Scuola di Alta formazione per la conservazione del patrimonio culturale, altri (il Centro sperimentale di cinematografia, la Scuola di Belle arti e le Residenze artistiche per il teatro)  sono in via di progettazione e futura realizzazione. Un cenno il Primo cittadino l’ha riservato anche per all’hub di San Rocco, nato per trasformare i vicinati contadini in vicinati digitali. O’Floinn,  colpito dalla città e dal suo dinamismo, ha annunciato una futura visita per per più giorni in città.