Matera: Parco della Civiltá Contadina, è realtà

È stato inaugurato questa mattina il “Vicinato a Pozzo” il primo tassello del Parco della Civiltà Contadina che rientra nel più ampio progetto Parco della Storia dell’Uomo, un contenitore storico, archeologico e naturalistico che racconterà la presenza umana, sul territorio materano, dalla preistoria all’esplorazione dello spazio.
Il Vicinato a Pozzo è luogo simbolicamente importante della storia recente della città. Dallo studio dei suoi spazi abitativi e dei rapporti sociali che si sviluppavano al loro interno, Adriano Olivetti, ha tratto il lievito per le sue teorie sul concetto di comunità che trasferì nel progetto del Borgo rurale di La Martella. Il Vicinato a Pozzo di Rione Malve è quindi uno spazio urbano ricco di significati che riconducono all’identità culturale della città.
All’interno delle antiche abitazioni è ricostruito il racconto di questo periodo importante della storia della città. I protagonisti della “Matera-Laboratorio”, impersonati da attori professionisti, spiegheranno come il Vicinato della città, considerato come il simbolo della miseria del Mezzogiorno del Dopoguerra, sia invece una fucina del pensiero moderno basato sul rapporto simbiotico tra gli uomini e tra di essi e l’ambiente circostante. La narrazione è arricchita da storici e rari filmati d’archivio che esprimono, attraverso immagini straordinarie, la realtà del vissuto dei Sassi negli anni ’50.
Il Parco della Storia dell’Uomo è un progetto ideato dal Comune di Matera ed è destinato a rappresentare il lascito culturale dell’anno di Matera Capitale Europea della Cultura.
“In questi spazi geografici che si sono fatti storia – sottolinea il Sindaco di Matera – racconteremo la vita di questo territorio dai buchi neri delle grotte paleolitiche a quelli neri dell’universo, attraverso il Planetario che sorgerà all’interno del Centro di geodesia spaziale dell’ASI. La città viva più antica del mondo, proporrà un’unica ed eccezionale rete di parchi tematici: Preistoria, Civiltà Rupestre (Alto Medioevo), Civiltà Contadina e Città delle Stelle. La vita dell’uomo inizia negli stessi luoghi da cui oggi ha origine, ottomila anni dopo, il suo futuro. È questa la sfida che parte da Matera, città del Sud, per ridare un ruolo a tutto il Mezzogiorno”.
Il Parco della Storia dell’Uomo è una stato realizzato nell’ambito del Contratto Istituzionale di Sviluppo della Presidenza del Consiglio dei Ministri (CIS), che ha in Invitalia il suo soggetto attuatore.