Matera: scoperta casa d’appuntamenti, 2 denunce

Si prostituivano due ragazze, entrambe senza permesso soggiorno.
Un uomo e una donna – di 60 e 33 anni, entrambi di nazionalità cinese e provenienti dalla provincia di Prato – sono stati denunciati dai Carabinieri con l’accusa di favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione in un appartamento affittato a Matera. Le indagini sono cominciate quando i militari hanno individuato un palazzo della città caratterizzato da un “insolito via vai di persone”.