Vico Piave: via all’udienza preliminare

A Matera nel 2014 morirono due persone, imputati davanti al gup.
Con la costituzione delle parti civili, è cominciato stamani nel palazzo di giustizia di Matera, davanti al gup Angela Rosa Nettis, l’udienza preliminare nel procedimento a carico di nove persone, tra proprietari di immobili, tecnici e titolari di imprese, tecnici e dirigenti del Comune di Matera coinvolti a vario titolo nel crollo di due edifici in vico Piave, avvenuto l’11 gennaio 2014. Nel crollo morirono due persone: Dina Antonella Favale e Vito Nicola Oreste, quest’ultimo morto giorni dopo in ospedale.